Recensione Ignorante “Sanremo edition” – La Finale

Standard

Il vincitore, Baffetto Babbana Benetton, con Inutilio Conti e Dentiera Gialla

Il vincitore, Baffetto Babbana Benetton, con Inutilio Conti e Dentiera Gialla


Recensione Ignorante “Sanremo edition” – La Finale

Andiamo subito in media res: ha vinto Baffetto Babbana, cosa che, volenti o nolenti, avete già saputo da miriadi di organi di informazione e social vari.
Chiarisco subito che il problema non è tanto lui né, per una volta, chi ce l’ha messo. Il problema siete proprio voi.

Con il vincitore di Sanremo non si risolvono i conflitti mondiali, ed il festival di per sé è una baracconata per dare visibilità a mezze tacche (le vere popstar nostrane ci vanno al massimo come ospiti, non hanno bisogno di questa vetrina) che non farebbero mai le prime pagine dei giornali solo con le macchine da pr delle varie case discografiche.

Qual è quindi il problema di – oh cazzo lo sto per scrivere davvero – “Occidentali’s Kharma”, il brano con cui Babbana ha vinto? Lo spazio mediatico che toglie ad altri, altri che un messaggio da veicolare ce l’avevano per davvero.

Infatti, incredibilmente, alcune delle canzoni portate a Sanremo avevano senso d’esistere e, se messe sotto i riflettori che il primo posto assicura, avrebbero potuto splendere anche di più: Continua a leggere

Annunci