Deboli di cuore – Intervista ad Andrea Mirò

Standard

andrea-miro-2Stasera alle 22:00, sul palco del Piccadilly di Chiaravalle, la cantante Andrea Mirò darà il via al suo “Deboli di cuore” tour. Il Carlino l’ha incontrata per parlare del suo ultimo lavoro “Nessuna paura di vivere”.

Mirò, con NPDV hai creato un sound a sé stante.
Sì, è stata una scelta. Questa volta volevo puntare di più sulla caratteristica sonora così ho scelto come produttore Manuele Fusaroli, artigiano del suono dietro a progetti come Afterhours, Zen Circus, Nobraino ecc.

Come definiresti il suono che nasce da questa unione?
Non saprei, di sicuro è più sperimentale della maggior parte dei prodotti musicali italiani. Ci siamo detti facciamo come ci pare senza pensare al mercato, che comunque non esiste più, così ho sottolineato molto la mia timbrica vocale bassa, cosa solitamente non considerata appropriata per le donne.

Quando nasce NPDV?
Avevo dei provini di alcuni di pezzi, altri li ho scritti mentre lavoravamo in studio. Per me che ho un ménage familiare complesso con un marito molto famoso (Enrico Ruggeri ndr) andare via da casa 10 giorni ed entrare in studio è significato chiudermi in una bolla, una cosa che non avevo da tempo e mi ha permesso di sperimentare.

Che live c’è da aspettarsi?
Molte delle date saranno in duo, anche se non lo chiamerei set acustico. Punto sulla condizione sonora per affascinare con un mondo.

Possiamo affermare che questo album ti caratterizzi più di altri?
Sì, l’obiettivo era questo. C’è molto elemento umano nel disco. In Italia siamo abituati a sentire dei dischi molto quadrati, mentre noi ce ne siamo fregati e abbiamo scelto una strada più azzardata. Non faccio questo mestiere per non avere rischi.

Francesco Mandolini

dal Resto del Carlino del 21/10/2016

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...