Medici & the Latin Ensemble all’Alfieri

Standard

Medici all'Adriatico-Mediterraneo

Medici all’Adriatico-Mediterraneo

In occasione del concerto di chiusura della stagione musicale del Teatro Alfieri di Montemarciano, il Carlino ha intervistato Giacomo Medici, cantante ed autore poliedrico in esibizione domani alle 18:00 con la sua Latin Ensemble.

Salve Medici, questo concerto si presenta diverso dagli altri, ce ne parla un po’?
Sì, l’idea era quella di proporre i miei pezzi classici, presenti nel disco uscito la scorsa estate che mi ha portato anche ad un fortunato tour in America Latina, ma anche di fare qualcosa con quegli artisti che ho avuto vicino in questo lungo percorso musicale, come Gastone Pietrucci, anima della Macina, o Israel Freire e Roberto Gazzani.

Dobbiamo aspettarci dunque un super-gruppo sul palco?
Sicuramente troverete ben 14 musicisti che non esito a definire tra i migliori in assoluto nel panorama del centro Italia. In più dalle 17:00 sarà visitabile in teatro una mostra fotografica a tema di Alberto Raffaeli.

Guardando nel suo curriculum si nota una certa poliedricità, dal folk all’opera, passando appunto dal latin jazz…
Sì e credo sia uno dei miei tratti distintivi. In questo momento della carriera riesco ad unire le esperienze musicali avute senza paura della contaminazione. La fusione di stili è un valore aggiunto e nella musica coi Latin Ensemble la cosa traspare molto bene.

Nella vita però fa altro, giusto?
Non direi. Insegno canto nelle scuole di musica e lavoro come cantante d’opera, quindi posso affermare che questo mi dà da vivere anche se non è facile. Per lavorare nella cultura bisogna mettersi in gioco continuamente, seguire la propria aspirazione come una missione da compiere con dedizione e disciplina.

Sembra un impegno che lascia pochi spazi a tutto il resto.
Bisogna saperli trovare. Sin da ragazzo scrivo testi di canzoni e poesie per diletto, quindi mi capita di unire questa passione al lavoro, ad esempio lavorando come autore per altri cantanti o partecipando a concorsi letterari, come il Premio internazionale di poesia “Voci Nostre” di Ancona, che ho avuto la fortuna di vincere qualche mese fa.

Il concerto di Giacomo Medici & the Latin Ensemble è previsto per domani dalle ore 18:00, Teatro V.Alfieri di Montemarciano
Prezzo posto unico €8
info e prenotazioni: 3892765203, 3394328676

Francesco Mandolini
dal Resto del Carlino del 23/03/2013

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...