Entusiasmo e contestazione, il 1968 in teatro

Standard

Serena Sinigaglia

Il 1968 è per tutti sinonimo di cultura, lotta operaia, lotta studentesca, emancipazione, uguaglianza e, perchè no, gran bella musica. Tutti questi elementi li ritroviamo nello spettacolo “1968” della regista milanese Senera Sinigaglia, stasera in scena alle 21:30 presso la corte della Mole (o allo Sperimentale in caso di pioggia).

La Sinigaglia ripropone lo spirito di quell’anno turbolento ed ispiratore tramite le storie di quattro personaggi femminili e le musiche dei Beatles, Stones, Dylan, Doors e Cohen suonate dal vivo da tre musicisti per scandire la sceneggiatura.
Seppur non fornendo indicazioni su quello che sarebbe stato il futuro degli ideali portati nelle piazze di tutta Europa in quell’anno, è chiaro lo scopo della regista di voler fornire un punto di partenza utile a comprendere la modernità. Infatti lo spettacolo, oltre a dare precisi dati storici frutto di un lavoro di ricerca decennale, offre allo spettatore attento una similitudine con la realtà attuale.

Su “1968” la regista ha dichiarato: “Lo spettacolo è costruito sull’assemblaggio di documenti dell’epoca: discorsi politici, volantini della lotta operaia, documenti degli studenti riuniti a Nanterre, brani saggistici di Magris, Capanna e altri, musiche e canzoni. Non ho voluto parlare né del prima né del dopo, ma ‘fermare l’attimo’ di quell’anno tra utopia e disincanto.”

La rappresentazione, che figura all’interno della rassegna estiva “Amo la Mole” promossa dallo Stabile delle Marche e dal Comune di Ancona, avrà posti unici dal costo di 10 euro.
Precedentemente vi sarà un incontro ad ingresso gratuito con la regista e Sonia Antinori presso il bar della corte alle 19, dove le due presenteranno il libro “4. Trame agli angoli della storia”

La regista milanese sarà anche a Jesi il giorno seguente con una conferenza spettacolo dal titolo “Di a da in con su per tra fra Shakespeare” sull’importanza della figura del drammaturgo nel suo modo di fare teatro. L’incontro avrà luogo alle ore 21:30 presso il Teatro Studio Valeria Moriconi.

Francesco Mandolini

dal Resto del Carlino del 24/07/2012

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...